AROMATERAPIA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Protagonisti indiscussi ai tempi del coronavirus sono gli oli essenziali antistress come lavanda, arancia dolce e camomilla, dalle straordinarie proprietà calmanti e rilassanti, in grado di stimolare le capacità intuitive e ripristinare l’equilibrio psico fisico fortemente messo alla prova in queste settimane di profonda preoccupazione.

L’olio essenziale di lavanda è conosciuto e tradizionalmente utilizzato per la sua azione riequilibrante a livello del sistema nervoso, capace di dissipare stress e ansia, favorendo un benefico riposo notturno e attenuando i più comuni problemi di insonnia. L’olio essenziale di lavanda ha interessanti proprietà lenitive e anti-infiammatorie attive su arrossamenti e micro lesioni epidermiche migliorando in maniera semplice e naturale tutti quei malanni da raffreddamento tipici degli sbalzi di temperatura della primavera. Inoltre, alcune gocce di olio essenziale di lavanda sul cuscino possono costituire una rilassante coccola naturale, ideale per stimolare un sereno riposo.

L’olio essenziale di arancia dolce annovera proprietà rilassanti e distensive anche in caso di tensione muscolare, ma si rivela anche un prezioso levigante e ringiovanente della pelle efficace nel contrastare i più comuni inestetismi cutanei da stress come epidermide cupa e spenta; per beneficiare delle sue proprietà è sufficiente impreziosire l’abituale crema idratante con qualche goccia di arancia dolce per potenziarne l’efficacia rigenerante.

Infine, per affrontare un momento di particolare ansia e stress l’olio essenziale di camomilla garantisce un’azione calmante totale che agisce sia a livello pisco-fisico sia sulla pelle grazie alla sua azione lenitiva che previene e riduce arrossamenti e irritazioni.

Il consiglio della cosmetologa

Durante i periodi di grande stress è molto utile massaggiare il corpo con un trattamento di bellezza rilassante a base di olio di mandorle dolci e olio essenziale di camomilla, ideale anche per le pelli più sensibili come quella dei bambini. Aggiungi 20 gocce di olio essenziale in 100 ml di olio vettore, riscaldate leggermente l’olio, quindi procedere con il massaggio sulla pelle preferibilmente umida appena dopo una doccia calda. Potrete così godere di una piacevole sensazione di benessere totale, allentare le tensioni regalandovi una pelle soffice e vellutata, nutrita e idratata in profondità.

tratto dal libro “Geografia della bellezza” edizioni Ultra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...