SCACCIA L’INFLUENZA CON LA TISANA CANNELLA E ZENZERO!

Se ti sei svegliata con gli occhi gonfi e lacrimanti, ti senti indolenzita e stanca e il naso gocciola come un rubinetto rotto e la testa rimbomba come un tamburo impazzito, hai bisogno di un rimedio scaccia influenza per combattere in modo naturale il virus di stagione.
Prova la tisana cannella e zenzero, una soluzione green tramandata dalla tradizione popolare.

Ingredienti: Cannella in polvere, Radice di zenzero fresco, Zucchero di canna, un paio di Prugne secche e una spruzzata di Limone.

RICETTA DELLA TISANA CONTRO L’INFLUENZA

Preparazione:

  • metti 3 tazze di acqua in una casseruola;
  • aggiungi 1 cucchiaino raso di cannella in polvere, sbuccia la radice di zenzero fresco e grattugiane circa 2 centimetri direttamente nell’acqua insieme a 1 cucchiaio abbondante di zucchero di canna;
  • porta a bollore, poi abbassa la fiamma, aggiungi 2 prugne secche e lascia cuocere per circa 15 minuti.

Puoi sostituire le prughe con l’uvetta e a freddo spremi mezzo limone ricco di vitamina C che aiuta a combattere i sintomi del raffreddore e dell’influenza.

Bevi la tisana la sera, per prepararti a un sonno rigeneratore e risvegliarti di nuovo in forma!!

LA CORTECCIA DALLE PROPRIETA’ CURATIVE

La cannella (Cinnamomum zeylanicum) è un ingrediente comune nella medicina tradizionale asiatica, in particolare viene utilizzato per i disturbi respiratori grazie alle proprietà antibatteriche della cinnamaldehyede, un’efficace principio attivo in essa naturalmente contenuta. Diversi studi scientifici dimostrano che la cannella può inibire la crescita di batteri, come la Candida albicans e la Salmonella.

Le potenti proprietà antibatteriche della cannella sembrano altrettanto efficaci come antivirale. La tradizione popolare narra che durante l’epidemia di influenza del 1918, i lavoratori delle fabbriche di cannella sembrassero immuni all’influenza spagnola che decimò tragicamente la popolazione. Secondo una ricerca condotta alla Stanford University un rimedio popolare per l’influenza spagnola (un coronavirus) fu la cannella in polvere o in olio somministrata mescolata al latte per abbassare la febbre. 

La corteccia di cannella è ricca di catechine e le procianidine che proteggono le cellule del corpo dall’ossidazione dei radicali liberi. È noto che i radicali liberi causano diverse malattie croniche, inclusi tumori e malattie cardiache. Inoltre causano l’invecchiamento precoce. La corteccia di cannella contiene anche flavonoidi e polifenoli, i quali proteggono il corpo dall’effetto ossidativo dei radicali liberi. 

Per scoprire altri impieghi della cannella cerca questa magica corteccia nel libro: “Geografia della bellezza.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/8834832
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4003790/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...